Tag: Racconto da un affresco

Luciano Emmer, cineasta dimenticato

È una domenica di sole cocente in quel di Roma, dove una folla eteroclita e pittoresca di capitolini, di diversa estrazione sociale, si appresta a traslocare, con ogni mezzo possibile, verso le ridenti coste balneari del Lazio. Tavolini e sedie, pentole e piatti, bucatini e salsa di pomodoro, pane e vino casereccio, l’essenziale per una fugace gita fuori porta tipicamente romana. È una Domenica d’agosto (1950) sulla spiaggia di Ostia, ed è il debutto della commedia di costume all’italiana, firmato Luciano Emmer.