Tag: pitagora

UNO STRAORDINARIO DIFENSORE DEGLI ANIMALI DEL 6° SECOLO A.C

Pitagora, dettaglio della Scuola d'Atene (1511) di Raffaello Sanzio

Rileggendo il mirabile poema di Ovidio Nasone (43 a.C.- 17 d.C.) ci si imbatte in un vero e proprio manifesto animalista “ante litteram” che il poeta attribuisce a Pitagora (nato a Samo nella prima metà del 6° sec.a.C,, trasferitosi poi a Crotone dove fondò la sua famosa scuola) della cui dottrina si sarebbe nutrito il secondo re di Roma,Numa Pompilio, che si era recato nella città calabra.
E’ un testo che colpisce per la sua straordinaria chiarezza ed efficacia sì che lo proponiamo ai nostri lettori nella traduzione italiana (v. “Le Metamorfosi” nell’ed. B.U.R. “Classici latini e greci ” ed.2013, trad. di Giovanna Faranda Villa)e senza alcun commento ché ci sembrerebbe del tutto superfluo.