Tag: Movimento cinque stelle

ANALISI ESOTERICA M5S

Uno spettro si aggira per i corridoi di Montecitorio. Se, come oramai sembra certo e come è stato auspicato anche nel fine settimana a Cernobbio dal Presidente Napolitano, si dovesse andare a votare a primavera, i sondaggi prevedono che – con una forbice di voti tra il 15 e il 20% – il secondo partito italiano sarà il Movimento 5 Stelle (M5S) di Beppe Grillo. Nel caso si realizzasse questa profezia, quale il futuro del paese? Il termine profezia, piuttosto che il più rigoroso previsione che solitamente si accompagna al lavoro dei sondaggisti, non è qui utilizzato a caso. Ma andiamo con ordine. Nelle quindici pagine del programma del M5S la fanno da padrone tutta una serie di meritevoli mozioni anti-casta, diverse utopie (dalle piste ciclabili in ogni città all’accesso garantito e gratuito alla rete per tutti i cittadini) e proposte che si fanno assai articolate in materia di energia quanto banali per quanto riguarda l’economia e la politica, soprattutto quella estera.