Tag: liberali

Le ricette liberali unica via per la crescita dell’Italia

piccola

“Solo le ricette liberali possono riportare ad una crescita duratura dell’Italia. E’ necessaria una drastica riduzione del peso del settore pubblico nell’economia e nella società, riducendo tasse e spesa pubblica e riavviando privatizzazioni e liberalizzazioni. L’incontro di oggi a Milano ha un significato particolare anche in vista delle prossime elezioni amministrative del Comune di Milano: ci vuole un sindaco espressione di valori liberali e civici.” – ha dichiarato Edoardo Croci, presidente de “I Liberali” all’incontro dello scorso sabato in Triennale dal titolo più che evocativo: “La Rivoluzione Liberale: come farla”. La giornata, aperta dal presidente della Triennale Claudio de Albertis ha visto la partecipazione di oltre 150 persone in rappresentanza della galassia liberale italiana e milanese.

I PIÙ QUALIFICATI SE NE SONO ANDATI O SONO IN PROCINTO DI FARLO?

>>>ANSA/ALFANO TENTA ULTIMA MEDIAZIONE;ALTOLA' FITTO, VUOLE TESTA CAV

Per chi come noi credeva che un partito come Forza Italia, che s’ispirava ai principi del liberismo, avrebbe potuto svolgere un ruolo importante nella società italiana, vede svanire una tale speranza.

Il presidente Berlusconi era riuscito, all’inizio, a radunare attorno a sé uomini molto qualificati di estrazione liberale.

A poco a poco, però, gli stessi se ne sono andati (v. ad es. il prof. Urbani, il prof. Pera, il prof. Tremonti, l’on.le Alfano). Stando alla stampa sarebbe in forte dissenso con la presidenza anche l’on.le prof. Antonio Martino, per non parlare dell’on.le Fitto e dei suoi sodali.

Federalismo liberale

Stupisce il disinteresse del mondo liberale per la riforma federalista in discussione in Parlamento, quasi si trattasse solo di un fastidioso e poco rilevante obolo governativo da pagare alla Lega in cambio di un disciplinato assenso a temi di maggior…