Tag: inghilterra

Un’attentato dopo l’altro farà crollare l’Europa?

attacco-alla-manchester-arena

La serie di terribili attentati di matrice islamica che si susseguono in Europa rischia di distruggere le capacità di resistenza psicologica delle nostre popolazioni e, per conseguenza, delle forze governative europee.

L’ultimo, a Manchester, è emblematico.

Il Regno Unito è stato, infatti, fino ad ora, molto tollerante verso la minoranza di fede maomettana tanto da concedere alla stessa l’utilizzo, in vari settori, di norme ispirate al Corano.

Il sindaco di Londra è un mussulmano.

La tolleranza e le possibilità di condure un tenore di vita non del tutto cattivo (certo migliore di quello dei paesi d’origine) non sono, evidentemente sufficienti.

Londra, trionfa Corbyn “il rosso”. È il funerale del Labour di Blair

DV2066381

Lo hanno raffigurato come un “rosso” pericoloso. “Ci porterà al disastro” hanno profetizzato i tanti sostenitori del balirismo che ancora fanno parte del partito laburista. Il loro tentativo di sbarrargli la strada non ha però sortito l’effetto sperato. Dopo Grecia e Spagna anche l’Inghilterra registra, ad opera di Jeremy Corbin l’opa, dei massimalisti sulla leadership dello schieramento di sinistra.

Che sia colpa della crisi economica, o di una proposta riformista sempre più annacquata e incapace di fare presa sul suo elettorato di riferimento, una cosa è certa: nessuno fino a pochi mesi fa avrebbe scommesso un euro sull’ascesa del sessantaseienne pacifista.

I misteri di Downing Street

cameron-clegg

Per noi italiani, la nascita del nuovo governo inglese presenta dei caratteri terribilmente “naive”: non possiamo non guardarli con divertita curiosità. Non è un accusa, per carità, anzi beati loro: tre giorni dopo le elezioni, che notoriamente avevano generato un…