Tag: Finlandia e Nato

Finlandia, terra di conquista

L’Europa nord-orientale sta sempre più assumendo il ruolo di frontiera geopolitica fra i due blocchi storicamente contrapposti, che hanno lasciato alle spalle il (breve) idillio cooperativo della fine del secolo scorso per dare inizio ad una nuova fase competitiva. Rispetto al rigido e burocratico frontiera, sarebbe più corretto parlare di marca, termine dalla sfumatura medievale che restituisce meglio l’indeterminatezza di zone di influenza sovrapposte e la confusa giustapposizione di poteri e vincoli geostrategici.