Tag: banca

Carige, avanti un altro!

La commedia delle banche: atto III

La vicenda Carige ripercorre la trama di una commedia (meglio sarebbe parlare di dramma) che abbiamo già visto.
– la crisi viene da lontano: la solita Cassa di Risparmio gestita da un padrone assoluto, assalita e spolpata da politici famelici (di tutti i partiti), da imprenditori bravissimi a ottenere crediti e fidi che mai avrebbero potuto restituire, da iniziative strampalate ma utili per avere consenso, da autentici atti da codice penale, già nove anni fa era in situazione difficile. Infatti c’è una richiesta “urgentissima” della Banca d’Italia che imponeva un aumento di capitale e la cessione del ramo assicurazioni; purtroppo, caso strano, quella richiesta era anche “segretissima” e quindi nessuno ne ha saputo nulla e tutto è continuato come prima

Share

L’ AFFAIRE BANCARIO

Si attribuisce al grande economista J.M.Keynes questa battuta: “Rapinare una banca è un crimine ma fondarne una è un delitto di maggior gravità”.
All’origine di due crisi economico-finanziarie a livello mondiale (quella del 1929 e la più recente generata dal fallimento della banca Lehman) c’è il sistema bancario statunitense non controllato adeguatamente.
E’ indubbio che gli istituti di credito siano essenziali per il sistema economico.

Share

NEI C.D. “STRESS TESTS” SUGLI ISTITUTI DI CREDITO EUROPEI SONO STATI UTILIZZATI PARAMETRI UNIFORMI?

Il 26 ottobre u.s. sono stati resi noti i c.d. “stress tests” (rectius il “Comprehensive Assessment”) ovvero le valutazioni degli attivi delle banche dell’Unione Europea dette anche “asset quality review ” e le prove di resistenza delle stesse nell’eventualità di situazioni anomale dell’economia reale

.Dette prove sono state realizzate nell’ottobre del 2013 dalla Banca Centrale Europea e dall’E.B.A. (l’ Autorità Bancaria Europea) in previsione del passggio alla Vigilanza Unica sul settore presso la Banca Centrale Europea che avrà luogo nel Novembre dell’anno corrente.

Share