Tag: BALDINI

BADINI E IL PIEMONTE

Vittorio_Badini_Confalonieri_VI_legislatura

Molti piemontesi, soprattutto del Piemonte Sud (Cuneo, Asti, Alessandria) ricorderanno Vittorio Badini Confalonieri (1914-1993) per i suoi discorsi al teatro Toselli di Cuneo, un appuntamento periodico come quello del ministro liberale Marcello Soleri che fu uno dei suoi riferimenti ideali. Era un oratore raffinato e ironico, l’esatto opposto del politico di oggi. Era controllato nelle parole, fermissimo nelle idee. Avvocato di grido, fu deputato alla Costituente e alla Camera per sei legislature. Fu sempre estraneo alla logica perversa delle raccomandazioni e per questo, quando il clima politico cambiò, non venne confermato nel 1976. Ma non se ne fece un cruccio e con grande dignità tornò a fare l’avvocato come fece Soleri che, cessato il mandato parlamentare. riaprì lo studio a Cuneo.