Autore: Stefano Magni

Silvio, dì qualcosa di liberale

“Noi crediamo nella libertà, in tutte le sue forme molteplici e vitali. Noi crediamo nella libertà di pensiero e opinione, nella libertà di espressione, nella libertà di culto, di tutti i culti, nella libertà di associazione. Crediamo nella libertà di impresa, nella libertà di mercato, regolata da norme certe, chiare e uguali per tutti. Ma la libertà non è graziosamente ’concessa’ dallo Stato, perché è ad esso anteriore, viene prima dello Stato.

Share