Autore: Luca Carra

STEFANIA GIANNINI, UN’ESTREMISTA DELLA MERITOCRAZIA

Stefania-Giannini

Forse non tutti si sono ancora accorti che il ministro dell’istruzione e della ricerca Stefania Giannini rappresenterà una delle vere novità del governo Renzi. Novità che promettono di rivoluzionare il mondo dell’università e della ricerca, e non facili da digerire per molti. Come facciamo a saperlo? In occasione delle scorse elezioni di circa un anno fa il nuovo ministro della istruzione e ricerca Stefania Giannini ha risposto su Scienzainrete alle 10 domande del Gruppo 2003 su merito, trasparenza, Agenzia unica per il finanziamento e altre “fisse” del Gruppo.