Autore: Federico Maselli

NON E’ UN PAESE PER GIOVANI

Non è un Paese per giovani. Non è un Paese per donne. Sono solo alcuni dei titoli più blasonati usati dai giornali (sulla falsariga del celeberrimo film dei fratelli Coen che ha consacrato definitivamente la loro arte cinematografica) per descrivere la realtà italiana di questi anni di crisi. A me piacerebbe utilizzare più che l’articolo “la”, l’indeterminativo “una”. Perché se è vero che da una parte l’economia italiana soffre (come del resto quella globale), dall’altra parte basta solamente girarsi intorno, navigare su internet, respirare gli odori delle strade, per capire che esistono diverse realtà, produttive, che credono in questo Paese e lo portano avanti.