Premio “Controcorrente Luca Hasdà” 2018 a Carlo Cottarelli

Il Premio “Controcorrente Luca Hasdà” 2018 è stato assegnato a Carlo Cottarelli.

La consegna è avvenuta lunedì 15 ottobre a Palazzo Marino (Milano), nel corso dell’incontro pubblico “Italia – Europa: un rapporto a rischio?” organizzato da l movimento de “I Liberali” con il giornale on line “Cartalibera”, diretti da Edoardo Croci. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, Carlo Scognamiglio, Andrea Orsini, nonché numerosi membri del comitato di redazione di Cartalibera.

Carlo Cottarelli è Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano. Ha ricoperto numerosi incarichi, fino a Direttore Esecutivo, al Fondo Monetario Internazionale. E’ stato Commissario straordinario della Revisione della Spesa Pubblica. Ha ricevuto l’incarico a formare un governo dal Presidente della Repubblica.

A Cottarelli il premio è stato assegnato con la motivazione che “ha dimostrato in tutte le funzioni che ha esercitato di agire nell’interesse delle istituzioni e dei cittadini, senza accondiscendimento al potere, anche a costo di dire verità scomode. Le sue valutazioni sono sempre fondate su solide analisi e mai piegate alla ricerca di facili consensi.”

Il premio, assegnato annualmente dalla redazione del giornale on line Cartalibera vuole ricordare  la figura anticonformista del giovane politico liberale Luca Hasdà, scomparso 23 anni fa. È dedicato a chi si è maggiormente “distinto per la capacità di operare in modo etico e socialmente utile, anche a costo di scontrarsi con interessi e poteri consolidati”.

A 23 anni dalla scomparsa di Luca Hasdà – ha dichiarato Edoardo Croci, presidente nazionale de “I Liberali” e direttore di Cartalibera – l’etica della responsabilità, il senso critico e l’autonomia di pensiero che hanno contraddistinto la sua azione sui banchi di Palazzo Marino risultano sempre più necessari e attuali. Oggi, con l’assegnazione del premio “Controcorrente Luca Hasdà” a Carlo Cottarelli diamo un riconoscimento a ben rappresenta questi valori di libertà e responsabilità “.

Il premio è stato assegnato negli scorsi anni a: Alessandro Ortis, Piero Ostellino, Angelo Panebianco, Mauro della Porta Raffo, Magdi Allam, Livio Caputo, Bernardo Caprotti, Fiamma Nirenstein e Souad Sbai, Oscar Giannino, Mario Cervi, Nicola Rossi, oltre che all’Istituto Bruno Leoni e “alla memoria” a Renato Altissimo, Egidio Sterpa e Claudio De Albertis.

Share

2 comments for “Premio “Controcorrente Luca Hasdà” 2018 a Carlo Cottarelli

  1. Pingback: کادو تولد

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *