Appello al voto per Croci al Consiglio regionale in Lombardia

Il nostro fondatore e Direttore Politico Edoardo Croci è candidato al Consiglio Regionale della Lombardia per la Lista di Milano e Provincia “Parisi con Fontana-Energie per la Lombardia”.

Il Comitato di Redazione di “Carta Libera”rivolge un forte e franco appello a tutti gli amici e lettori del nostro giornale di Milano e provincia affinché votino e facciano votare Edoardo Croci. Con l’elezione di Croci potremo contare su una persona che ha sempre portato avanti i valori e le proposte liberali con autorevolezza e coerenza.

L’impegno profuso da Edoardo Croci nelle battaglie liberali condotte dal nostro giornale e l’attività come amministratore pubblico, ed in particolare come Assessore alla Mobilità,Trasporti e Ambiente al Comune di Milano nella giunta del Sindaco Moratti e come sub-commissario di Governo del Sindaco Albertini per la realizzazione dei depuratori di Milano, sono testimonianza di impegno e di risultati concreti a favore dei cittadini.

Per votare Croci, sulla scheda per la Regione, di colore verde, è necessario barrare il simbolo della lista “Energie per la Lombardia – Parisi con Fontana” e scrivere accanto Croci.

 

Share

496 comments for “Appello al voto per Croci al Consiglio regionale in Lombardia

  1. Pingback: XVSR 492
  2. Pingback: 안전놀이터
  3. Pingback: walmartone login
  4. Pingback: Hundefoder
  5. Pingback: buy money online
  6. Pingback: Keto diet
  7. Pingback: reena sky
  8. Pingback: capread
  9. Pingback: greyhound wagering
  10. Pingback: Gift
  11. Pingback: buy art online
  12. Pingback: fire warden
  13. Pingback: v9pr6
  14. Pingback: Ormekur til kat
  15. Pingback: fire safety course
  16. Pingback: ormekur hund
  17. Pingback: 예스 카지노
  18. Pingback: Ultras brand
  19. Pingback: genital warts
  20. Pingback: 토토사이트
  21. Pingback: 사설놀이터
  22. Pingback: GADGETS
  23. Pingback: AKA-068
  24. Pingback: lung institute
  25. Pingback: smoke
  26. Pingback: revvcard coupons
  27. Pingback: 베트맨 토토
  28. Pingback: cheap taxi call
  29. Pingback: bridal party

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *