“Semel in anno insanire licet” (Orazio, Saturn.)

1491545778305.jpg--trump_e_la_crisi_in__siria__gli_scenari_in_sei_punti_E’ lecito una volta all’anno fare qualche pazzia.

E’ tuttavia indice di follia farlo troppo di frequente.

Qualche esempio tratto dalla cronaca.

  • Leggendo la stampa europea e transatlantica mi sembra che qualche cosa di anomalo avvenga al neo -presidente degli Stati Uniti (anche se il nome in inglese significa “tipo in gamba”(fam.).
    Dato che lo stesso, appena insediatosi, intende  o è costretto ?) a congedare alcuni dei suoi più stretti collaboratori.
  • Il pericolo gravissimo del terrorismo islamico non induce gli Occidentali a dar vita ad una coalizione ln grado di affrontare “in radice” il fenomeno.
    Ne ho scritto ripetutamente e non voglio, pertanto annoiare i miei pazienti lettori.
    La situazione è, peraltro, molto grave e già si possono vedere i segni dell’insofferenza da parte delle popolazioni che accolgono quei poveri profughi (anche nella civilissima Svezia!).
  • Si discetta, nel frattempo, dell’ intolleranza e delle sue cause !
    Su “La Verità” del 1 -giugno- crt.a.,pag. 13, si legge che sarebbe in corso d’invio alle scuole italiane un questionario frutto di una ricerca-EU Project-752874 -acronimo di Gegapi Edu. finanziato dall’Unione Europea, “apparentemente” volto ad individuare le differenze di rendimento scolastico di ragazzi e ragazze di 15 anni in matematica.

Fin qui la ricerca sarebbe accettabile “senon che” nel questinario figurano domande (dalla 54 alla67) quali :

  • “l’omosessualità maschile è una perversione?”
  • “le lesbiche non vanno bene per la nostra società?”
  • et similia.

Tutto ciò cosa c’entra con la matematica?

O forse chi scrive è un limitato culturalmente e non riesce ad essere “intelligente” ( da “intus legere” =leggere dentro, comprendere).

1 comment for ““Semel in anno insanire licet” (Orazio, Saturn.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *