Anno: 2015

Canone Rai in bolletta

Il gufismo parrebbe essere sempre più di moda. Dopo le diverse richieste di chiarimento formulate al governo dal Servizio Bilancio del Senato nella nota di lettura relativa al disegno di legge di Stabilità 2016, che proprio da Palazzo Madama ha intrapreso l’iter parlamentare, sono arrivate le osservazioni della Corte dei Conti e della Banca d’Italia.
Gran parte delle coperture della manovra sono temporanee, delle una tantum non replicabili che pertanto rappresentano inevitabili rischi per la tenuta dei conti nei prossimi anni.

Share

VARE, VARE – REDDE MIHI LEGIONAS MEAS!

(= «o Varo, o Varo, restituiscimi le mie legioni!» – v. Svetonio, Vita dei dodici Cesari, II, 23)
A TEUTOBURGO LA SCONFITTA DELLE LEGIONI ROMANE NEL 9 d.C. – UN AVVENIMENTO DI GRANDISSIMA IMPORTANZA STORICA
* * *
Come è noto ci sono accadimenti che assumono enormi e durevoli conseguenze storiche.

E’ questo il caso, emblematico, a nostro avviso, della battaglia di Teutoburgo e “Clades Variana” (= sconfitta di Varo) svoltasi nel 9 d.C. nella selva omonima ubicata nella Bassa Sassonia.

Le relazioni tra i Germani ed i Romani furono sempre tempestose.

Basterà ricordare la sconfitta, ad opera di Mario, nel 102 e 101 a.C. dei Cimbri e dei Teutoni e quella, inflitta da Cesare ai Suebi, guidati da Ariovisto, nel 58 a.C..

Inoltre dopo la morte di Cesare più volte le popolazioni germaniche avevano tentato di oltrepassare il Reno (nel 38 a.C., nel 29 a.C. e nel 17 a.C. quando venne sconfitto il pro-console Mario Lillio).

Share

Il gran rifiuto di Joe Biden

22 ottobre 2015 – Alla fine si è tirato indietro: Joe Biden ieri ha formalmente annunciato che non si candiderà per la conquista della nomination democratica.
Una notizia pervenuta in extremis, dopo mesi di rumores che davano l’attuale vicepresidente sempre più prossimo alla discesa in campo.
Eppure tutto si è concluso in un nulla di fatto.

Share

“VENIAM NECESSITATI DARI” (=E’ indispensabile piegarsi alla necessita’ – v. Cicerone, “De officiis”, 2, 16, 56).

Pare evidente che contrastare efficacemente l’integralismo islamico in Medio Oriente ed in Africa Settentrionale sia un’impresa drammaticamente ardua anche perché le forze estremiste possono contare su terroristi anche in Europa.
Gli Stati Uniti, guidati da un presidente a fine mandato non sembrano determinati ad un intervento efficace anche in considerazione del fatto che il teatro operativo è lontano geograficamente e, apparentemente, anche dai loro interessi.
I Governi europei sono, purtroppo, divisi circa la strategia da adottare e fino ad ora non hanno intrapreso nessuna azione concreta tranne, e con molti tentennamenti, lo schierare navi nel Mediterraneo per cercare di salvare i profughi.

Share

Le ricette liberali unica via per la crescita dell’Italia

“Solo le ricette liberali possono riportare ad una crescita duratura dell’Italia. E’ necessaria una drastica riduzione del peso del settore pubblico nell’economia e nella società, riducendo tasse e spesa pubblica e riavviando privatizzazioni e liberalizzazioni. L’incontro di oggi a Milano ha un significato particolare anche in vista delle prossime elezioni amministrative del Comune di Milano: ci vuole un sindaco espressione di valori liberali e civici.” – ha dichiarato Edoardo Croci, presidente de “I Liberali” all’incontro dello scorso sabato in Triennale dal titolo più che evocativo: “La Rivoluzione Liberale: come farla”. La giornata, aperta dal presidente della Triennale Claudio de Albertis ha visto la partecipazione di oltre 150 persone in rappresentanza della galassia liberale italiana e milanese.

Share

USA 2016, i neo con alla riscossa

Uno spettro si aggira per l’America: lo spettro del neoconservatorismo. La corsa elettorale per la conquista della nomination repubblicana sta difatti evidenziando il riemergere di frange vicine a questo movimento: una galassia che sembra risvegliarsi, pronta a riprendere il controllo dell’Elefantino.

Entrato in crisi nel 2006, a seguito della contestata guerra irachena, la popolarità del neoconservatorismo crollò decisamente negli anni seguenti, schiacciata non soltanto dalle critiche del fronte democratico ma anche da polemiche sorte in seno allo stesso GOP.

Share