L’ACCOGLIENZA CHE PROSTITUISCE E L’INDIFFERENZA PER I MARTIRI CRISTIANI

Mollo-di-Lampedusa-Operatori-dell-INMP-portano-i-primi-immediati-soccorsiLa verità?

‘Accogliamo’  migliaia, migliaia e migliaia di poveracci che alla fine costringiamo all’accattonaggio, alla prostituzione, allo sfruttamento, al malaffare di ogni genere e ci si dovrebbe vergognare nel parlare di ‘accoglienza’ così stando indubitabilmente le cose!

(Non mi si dica di no: le strade sono piene di accattoni e prostitute di provenienza africana, arabi o neri che siano, che si aggiungono ai già troppi accattoni e prostitute nostrani, e la malavita trova in loro braccia disponibilissime).

Ci disinteressiamo assolutamente di migliaia e migliaia di cristiani che vengono martirizzati solo per il loro credo.

(Parlarne ogni tanto con aria fintamente addolorata non serve a niente, naturalmente).

Cosa aspettarsi, d’altra parte, dagli abitanti di un continente, il nostro, oramai a-cristiano, abitanti che in larghissima maggioranza considerano la religione qualcosa di molto vicino alla superstizione, europei guidati da classi dirigenti che benissimo (!!!) li rappresentano in quanto come e più di loro incapaci e ignoranti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *