IL LAVORO C’E’, MANCA LA VOGLIA DI LAVORARE

(1)GAZA STRIP-ARICULTURAL PRODUCTS EXPORT-PERMISSIONAllora, le badanti regolarmente assunte in Italia sono più di un milione e per il novanta per cento sono straniere.
Gli stranieri che ufficialmente lavorano in altri campi nel nostro Paese sono in totale più di due milioni e mezzo.
La ragione?
Semplice, i lavori che fanno gli immigrati non sono svolti dagli italiani che non li vogliono svolgere.
Non è il lavoro che manca in Italia, manca agli italiani la voglia di lavorare!
Quanto ai giovani disoccupati (in numero molto inferiore rispetto a quanto dicono i dati statistici che considerano dei senza impiego anche gli studenti!) non accettano i lavori che considerano sottopagati e che tali appaiono davvero a garzoncelli che ritengono sia loro diritto avere uno o anche due cellulari, l’ipad, il tablet, il televisore al plasma, l’abbonamento a Sky, un’auto di proprietà, i soldi per uscire a gozzovigliare il venerdì e il sabato sera e quelli per farsi tatuare in ogni parte del corpo.
Racaille!

2 comments for “IL LAVORO C’E’, MANCA LA VOGLIA DI LAVORARE

  1. 7 marzo 2016 at 10:39

    Pretty great post. I simply stumbled upon your blog and wished to say
    that I’ve truly enjoyed surfing around your weblog posts.

    In any case I’ll be subscribing for your feed and I hope you write once more very soon!

  2. 19 febbraio 2016 at 06:46

    This info is worth everyone’s attention. How can I find out
    more?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *