A MORTE L’ASSASSINO DI MOTTA VISCONTI

084934055--th-2c768caf-73cd-4c96-8769-9bbaded5574c

L’assassino di Motta Visconti con la moglie

Perchè mai quella specie di bestia (e si offendono gli animali chiamandolo così) che giorni fa ha ucciso moglie e figli piccoli deve continuare a vivere?
In un Paese serio sarebbe condannato a morte e rapidamente nonchè pubblicamente impiccato.
In altri e migliori tempi, poi, non sarebbe stato neppure necessario processarlo perchè in prigione lo avrebbero di certo ammazzato, come si merita.
Alla stregua della Chiesa Cattolica (si legga, in relazione al comandamento “non uccidere”, il Compendio al Nuovo Catechismo redatto da Ratzinger e approvato da Woytila), ritengo che in alcuni casi – in particolare, dico io, quando le vittime sono bambini – la pena di morte sia il giusto ‘compenso’.
E che non mi si venga a raccontare di riabilitazione, di pentimento e di altre palle del genere.
A morte, a morte, a morte!!!

Share

143 comments for “A MORTE L’ASSASSINO DI MOTTA VISCONTI

  1. Pingback: rank #1 in google
  2. Pingback: gotporn.me
  3. Pingback: virgin hair
  4. Pingback: 123Movies
  5. Pingback: 먹튀검증
  6. Pingback: EKG Certification
  7. Pingback: Lk21
  8. Pingback: porn movie
  9. Pingback: ایمپلنت
  10. Pingback: hormonal imbalance
  11. Pingback: debt relief
  12. Pingback: tilburg
  13. Pingback: jerseys for soccer
  14. Pingback: send bulk email
  15. Pingback: 123Movies
  16. Pingback: walmartone login
  17. Pingback: more helpful hints
  18. Pingback: www hotmail com
  19. Pingback: mediation waalwijk
  20. Pingback: online art
  21. Pingback: ping g400 driver
  22. Pingback: 8 May 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *