AD ANGELO PANEBIANCO IL PREMIO “CONTROCORRENTE LUCA HASDA’ ” 2013

20 gennaio 2014 da sin MdPR Livio Caputo, Angelo Panebianco, Edoardo Croci, Carlo Scognamiglio – Foto Alberto Bortoluzzi

Lunedì 20 gennaio 2014 il nostro giornale “Cartalibera” ha assegnato al politologo e saggista Angelo Panebianco il  premio “Controcorrente Luca Hasdà”. Il premio é dedicato a chi si è maggiormente “distinto per la capacità di operare in modo etico e socialmente utile, anche a costo di scontrarsi con interessi e poteri consolidati”.

La giuria del premio è composta dalla redazione di “Cartalibera”, la testata diretta da Edoardo Croci, di cui fanno parte fra gli altri Livio Caputo, Dario Fertilio, Mauro della Porta Raffo, Gian Battista Rosa, Pierangelo Rossi. Il premio viene assegnato in memoria di Luca Hasdà – giovane liberale milanese, prematuramente mancato, che per 10 anni ha combattuto dai banchi di Palazzo Marino importanti battaglie per le libertà civili ed economiche e la trasparenza dell’azione pubblica – di cui ricorre il 18° anno dalla scomparsa.

Gli scorsi anni il premio era stato assegnato a: Piero Ostellino, Mauro della Porta Raffo, Magdi Allam, Bernardo Caprotti, Fiamma Nirenstein e Souad Sbai, Oscar Giannino, Mario Cervi, oltre che all’Istituto Bruno Leoni.

Il premio è stato conferito in una cerimonia tenutasi in un noto ristorante milanese e aperta dal direttore Edoardo Croci. Panebianco ha animato uno stimolante dibattito sui temi della politica italiana, e della riforma delle legge elettorale, approfondendo le dinamiche che stanno dietro la scelta del sistema in questi giorni al vaglio del Parlamento. Ha introdotto il dibattito il giornalista e già parlamentare Livio Caputo.Tra gli oltre 50 amici presenti, significativa è stata la partecipazione del Presedente Emerito del Senato Carlo Scognamiglio Pasini.

Ecco le motivazioni del premio: “Angelo Panebianco è, ormai da molti anni, una delle poche voci genuinamente liberali della grande stampa quotidiana. Nei suoi articoli settimanali sul Corriere della Sera e i suoi supplementi, non ha mai avuto paura di andare controcorrente, più di una volta anche in contraddizione con il pensiero prevalente sui media. Con la stessa determinazione, ha difeso e difende le idee liberali nelle sue apparizioni televisive. Il premio che gli diamo oggi è un premio alla coerenza, alla cultura e al coraggio.”

Il premio “Controcorrente” alla memoria di Luca Hasdà rappresenta un’occasione per  rilanciare i valori umani e politici liberali di cui Hasdà é stato esempio e che sono sempre più necessari nella realtà di oggi.

 

1 comment for “AD ANGELO PANEBIANCO IL PREMIO “CONTROCORRENTE LUCA HASDA’ ” 2013

  1. 19 febbraio 2016 at 10:02

    Great blog here! Also your website loads up very fast!

    What host are you using? Can I get your affiliate link to your host?
    I wish my website loaded up as fast as yours lol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *