E’ NECESSARIO VOTARE CUPERLO

Gianni Cuperlo

Gianni Cuperlo

Credo con forza si debba votare compattamente per Gianni Cuperlo e invito tutti, ‘destri’ compresi, a farlo il prossimo 8 dicembre.

Molte le ragioni per volerlo alla segreteria del PD e prime fra tutte la serietà dell’uomo e la consequenzialità all’ideologia e alle idee della sinistra delle sue proposte.

Quando mai, invece, quel farfallone di Matteo Renzi rappresenterebbe qualcosa di non effimero, di non banale, di non inconsistente da ogni punto di vista?

Non è forse il confuso e non precisamente collocato progetto del sindaco fiorentino qualcosa di ibrido messo insieme a fini pubblicitari per catturare, rubare se del caso, a destra e a manca purchessia, il voto e basta?

Cuperlo segretario e dipoi candidato alla presidenza del consiglio contribuirebbe assai a chiarire la situazione: un politico strutturato, su posizioni non equivoche al quale le sinistre potrebbero felicemente appoggiarsi e contro il quale le destre, trovando – cosa certamente non facile – un degno competitore, potrebbero battersi a viso aperto.

3 comments for “E’ NECESSARIO VOTARE CUPERLO

  1. gigi
    26 novembre 2013 at 21:58

    Proposta e idea questa di appoggiare uno come Cuperlo da me ritenuta assolutamente folle specie se proveniente da chi si ritiene di area liberale

  2. Marco Marucco
    26 novembre 2013 at 18:48

    Non voterò alle primarie perché non appartengo a quel partito né a quella coalizione, tuttavia spero che prevalga Cuperlo perché Renzi e qualunquista e Cuperlo no.

  3. Lucio
    26 novembre 2013 at 17:21

    Mi sembra una follia! Spero sia uno scherzo, anche se personalm,ente non sono riuscito a coglierlo.
    Cuperlo invoca la rinascita di una sinistra-sinistra che contraddice il posizionamento del PD a centro-sinistra. Ed è una sinistra nostalgica dell’antico massimalismo e dei dogmi del dopo ’68, di cui proprio non si sente la mancanza.
    L’eventuale vittoria di Cuperlo porterebbe il PD su posizioni inconciliabili con altre forze di centro e di centrodestra presenti nel paese e radicalizzerebbe anciora di più la spaccatura in atto tra le forze politiche, contribuendo all’ingovernabilità del paese.
    Non mi pare che chi abbia un atteggiamento liberale possa condividere questo appello. Nella maniera più assoluta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *