Mese: marzo 2012

Liberista, statalista, secessionista, meridionalista: scegli il Tremonti che preferisci

Leggiamo la notizia del ritorno di Giulio Tremonti alla politica. In realtà, l’ex super ministro dell’Economia dalla politica non se ne era mai andato.

Ma il ritorno di scena è sfolgorante e, pare, ricco di novità.

Di fronte ad una platea infarcita di nostalgici del socialismo, o meglio del craxismo, Tremonti ha rispolverato le proprie radici, più politiche che culturali, tanto da dividere il mondo in due schiere: da un lato il male (i liberisti), dall’altro il bene (gli anti-liberisti). Inutile sottolineare che Tremonti si sia autopromosso nella seconda schiera, dichiarando la propria fede socialista.

TOLOSA: UN EPISODIO DELLO SCONTRO DI CIVILTA’

Nel 1993 il famoso politologo statunitense Samuel Philips Huntington (1927- 2008 ), consigliere dell’amministrazione americana nel periodo della presidenza di Jimmy Carter, docente universitario, direttore degli Studi Strategici ed Internazionali all’Università di Harvard, fondatore della rivista “Foreign Policy “, autore di una ventina di saggi, scrisse un articolo su “Foreign Policy” intitolato: “The clash of civilizations” (Lo scontro di civiltà) cui seguì ne 1996 un volume “The clash of civilizations and the remaking of the world order” (Lo scontro di civiltà e la nuova costruzione dell’ordine mondiale) che ebbero notevole risonanza .

TURISMO PERICOLOSO

Gli episodi di connazionali rapiti sono diventati abbastanza frequenti. Salvo eccezioni si tratta di persone che, per un insano spirito di avventura, a ciò spinti anche da agenzie turistiche guidate da fanatici dei “viaggi fuori dall’ordinario”, si recano in aree pericolose. Zone ,peraltro segnalate molto chiaramente e con dovizia di dettagli nel sito,costantemente aggiornato, del nostro Ministero Affari Esteri “Viaggiare sicuri”.

IL METEORITE HOLLANDE IN CADUTA SULL’EUROPA

I giornali, usi per vendere a spaventare a vanvera i lettori, annunciano una possibile (1 probabilità su 625…) caduta di un meteorite sulla terra nel 2040. Potrebbero piuttosto concentrarsi su una catastrofe più vicina e più probabile: l’ elezione, entro l’estate, del socialista François Hollande alla Presidenza della Repubblica francese.

SUI DIFFERENZIALI DI REDDITO NEL SETTORE PUBBLICO

Il capo della Polizia guadagna il doppio del capo di Scotland Yard, il Governatore della Banca d’Italia quattro volte Bernanke, il sindaco di Trento più di Obama, l’ex segretario generale del Senato ha una pensione di oltre 500 mila euro che cumula con altri incarichi, mentre i salari medi dei dipendenti italiani sono tra i più bassi in Europa.

IL CASO CALIPARI ED ALTRI ANALOGHI

Sul fastigio del c.d. Palazzo della Civiltà Italiana, detto anche Palazzo della Civiltà e del Lavoro o il Colosseo Quadrato, che si erge nel quartiere romano dell’E.U.R. (Esposizione Universale di Roma ), progettato, ispirandosi all’arte metafisica, dagli architetti Guerrini, La Padula, Romano, figura questa scritta: “un popolo di poeti di eroi di santi di pensatori di scienziati di navigatori di trasmigratori “.