La giunta Pisapia

Il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, ha presentato la sua nuova giunta. Ecco i 12 assessori:

Maria Grazia Guida, direttrice della fondazione Casa della carità di Don Colmegna, già dirigente dei servizi socio-sanitari del Comune: Vice sindaco, Educazione e Istruzione, Rapporti con il Consiglio comunale, Attuazione del programma;

Daniela Benelli, già assessore provinciale alla Cultura e presidente della casa della Cultura: Area metropolitana, Decentramento e municipalità, Servizi civici;

Chiara Bisconti, direttore risorse umane di San Pellegrino: Benessere, Qualità della vita, Sport e tempo libero;

Stefano Boeri, architetto, direttore di Abitare: Cultura, Expo, Moda, Design;

Lucia Castellano, direttore del carcere di Bollate: Casa, Demanio, Lavori pubblici;

Franco D’Alfonso, amministratore delegato di numerose società: Commercio, Attività produttive, Turismo, Marketing territoriale;

Lucia De Cesaris, avvocato, consulente e docente in materia di diritto dell’ambiente: Urbanistica, Edilizia privata;

Marco Granelli, presidente del Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il volontariato: Sicurezza e coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile, Volontariato;

Pierfrancesco Majorino, dirigente di partito, scrive romanzi, testi teatrali, reportage: Politiche sociali e servizi per la salute;

Pierfrancesco Maran, neolaureato, il più giovane della squadra con i suoi 31 anni: Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde;

Bruno Tabacci, deputato, già presidente della Regione Lombardia: Bilancio, Patrimonio, Tributi;

Cristina Tajani, la seconda più giovane assessore con i suoi 32 anni, sindacalista e ricercatrice presso il Centro studi della Camera del Lavoro di Milano: Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e  ricerca.

6 donne e due giovani in giunta sono un bel segnale. Al Sindaco Pisapia vanno i complimenti e gli auguri per il coraggio delle scelte.

E’ però chiaro a tutti che c’è qualcosa che stona tra le competenze e le deleghe dei singoli assessori.

Fonti confidenziali hanno consegnato al nostro giornale il presunto appunto originale del sindaco Pisapia con i nomi degli assessori e le deleghe attribuite, che riportiamo di seguito. Secondo queste fonti – di cui non possiamo al momento confermare l’attendibilità – l’attuale compagine sarebbe frutto di un errore di battitura di una segretaria. Il documento sarebbe stato però distribuito ai giornali prima che ci si accorgesse dell’errore e a quel punto si sarebbe deciso di non smentirlo. Certo sembra una storia fantasiosa, se non fosse che le presunte deleghe originali risultano molto più logiche delle attuali. Eccole:

Daniela Benelli, Cultura;

Chiara Bisconti, Personale;

Stefano Boeri, Urbanistica;

Lucia Castellano, Sicurezza;

Franco D’Alfonso, Bilancio;

Lucia De Cesaris, Ambiente;

Marco Granelli, Servizi Sociali e Famiglia;

Pierfrancesco Majorino, Marketing territoriale;

Pierfrancesco Maran, Sport e Giovani;

Bruno Tabacci, Rapporti istituzionali;

Cristina Tajani, Attività produttive.

Non sappiamo cosa pensare.

Share

2 comments for “La giunta Pisapia

  1. 20 febbraio 2016 at 17:24

    Hello are using WordPress for your site platform? I’m new to the blog world but I’m trying
    to get started and create my own. Do you require any html
    coding knowledge to make your own blog? Any help would be really appreciated!

  2. 19 febbraio 2016 at 08:17

    Excellent post. I was checking constantly this
    blog and I am impressed! Extremely useful info specially the final part 🙂 I maintain such information a
    lot. I used to be looking for this particular information for a very long time.
    Thank you and good luck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *