Cosa probabilmente desidererebbe un “quisque e populo” (=un cittadino qualunque ), che facessero i Governanti

L’elenco dei “desiderata” sarebbe  piuttosto lungo,  ma siccome “l’ottimo  è –come si suol dire –il nemico del bene “ci sforzeremo di condensare in questo scritto quel che ci sembrano essere  suoi  più probabili  desideri..

1- Il governo ed i candidati del centro – destra  al  prossimo ballottaggio dovrebbero  riassumere  in uno stringato documento quel che hanno fatto d’importante e quel che  intendono realizzare nel prossimo avvenire indicando, là dove possibile, delle scadenze. Il tutto dovrebbe essere redatto in maniera chiara con dovizia di cifre e non nascondendo  gli eventuali fallimenti  ma  indicandone “onestamente“ le cause (gli elettori  sono, infatti, abbastanza avveduti da comprendere chi bara). Forse c’è ancora tempo per farlo! ;

2- Attenuare da parte del Presidente del Consiglio  i toni dei suoi attacchi – peraltro non del  tutto ingiustificati-alla Magistratura.  E’  controproducente ;

3- Procedere ad una revisione  della classe dirigente  del  P.D.L.  che non  sembra essere, nel complesso,  di grande spessore.  I quadri ed i candidati dovrebbero essere scelti non in base alle amicizie o al numero dei tesserati  che controllano ma in forza di ”indubbie“ qualità professionali e morali ;

3- Intensificare  la lotta alla criminalità organizzata che strangola il Meridione e  si è diffusa anche nel Settentrione  introducendo, ove fosse necessario, anche una legislazione speciale. I cittadini  l’accetterebbero “se“ fossero convinti della bontà delle finalità ;

4- Accentuare la lotta  all’evasione ed all’elusione fiscali creando, ad es., l’interesse del contribuente a pretendere il rilascio di fatture in quanto i relativi  importi sono poi deducibili così come avviene in molti altri paesi;

5-  Concentrare su pochi selezionati centri  di ricerca le risorse pubbliche. Non  possiamo più permetterci gli aiuti a pioggia ed occorre  ben retribuire  i ricercatori ché altrimenti espatriano.  Così  subiamo una duplice beffa: i contribuenti italiani hanno in gran parte sostenute le spese della loro formazione ed i frutti (spesso anche  brevetti  di valore) li raccolgono i paesi nostri concorrenti;

6- Accelerare la riforma del sistema universitario dove il danaro pubblico viene sprecato nel mantenere numerosissime sedi secondarie (ora le comunicazioni nell’ambito regionale sono agevoli  mentre  mancano i pensionati  universitari a  basso costo per i meno doviziosi) e corsi inutili;

7- Rendere più meritocratico l’insegnamento secondario (spesso le promozioni sono considerate quasi un diritto )  , migliorare le scuole  professionali  e  concedere incentivi  ad artigiani ed imprese che  consentano   ai neo-diplomati d ‘effettuare  periodi di apprendistato. Siamo di fronte ad un assurdo circolo  vizioso : per assumere i datori di lavoro  pretendono   che  il candidato abbia  esperienza lavorativa  ma  non  consentono  ai giovani di fare pratica perché un apprendista   fa perdere tempo e costa. E nel frattempo  mestieri anche redditizi stanno scomparendo per carenza  di giovani leve.

L’elenco  potrebbe  continuare  ma   crediamo  che  i cinque lettori che hanno resistito fino a questo punto esclameranno: “questa  è una vox clamantis  in deserto. Ergo de hoc satis  (= di questo ne abbiamo abbastanza )”.

Chiediamo perciò venia  e ci congediamo .

Share

454 comments for “Cosa probabilmente desidererebbe un “quisque e populo” (=un cittadino qualunque ), che facessero i Governanti

  1. Pingback: typeform
  2. Pingback: Gilpa kundeklub
  3. Pingback: Low carb recipes
  4. Pingback: dự án sala
  5. Pingback: ormekur til kat
  6. Pingback: capread
  7. Pingback: Roblox Codes
  8. Pingback: V1V85
  9. Pingback: Satta anal results
  10. Pingback: Anime Shirts
  11. Pingback: 우리카지노
  12. Pingback: Places to eat
  13. Pingback: 파워볼예측
  14. Pingback: 온라인카지노
  15. Pingback: Red Tea
  16. Pingback: GADGETS
  17. Pingback: healthy
  18. Pingback: volcano vaporizer
  19. Pingback: 베트맨 토토
  20. Pingback: rsvp
  21. Pingback: 먹튀 폴리스
  22. Pingback: vape cbd oil
  23. Pingback: abstract artist
  24. Pingback: drugs
  25. Pingback: colourlovers.com
  26. Pingback: blurb.com
  27. Pingback: led grow light
  28. Pingback: JUFE-080

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *