Il manifesto di Mauro della Porta Raffo candidato sindaco a Varese

Finalmente accolto a Palazzo
(una settimana a bighellonare nelle vie e nei caffè di Lisbona non ne avevano
fiaccato la resistenza),
Indro Montanelli sta per essere introdotto nello studio di
Antonio de Oliveira Salazar, che con mano di ferro governa il Paese lusitano
da lunghi decenni.
Lo riceve il segretario del despota che, accompagnandolo,
gli dice: “Sia buono con il presidente,
cerca di salvare il Portogallo dal suo futuro!”
Ebbene, venendo a noi:
sono stati capaci gli amministratori pubblici dell’amata Varese, sono stati in
grado di ‘salvarla dal suo futuro’
di evidente e costante declino?
V’è qualcuno che sinceramente
possa rispondere sì a tale quesito?
Proponiamoci di agire acchè di noi,
trascorsi i prossimi anni,
si possa affermare il contrario!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *