Anno: 2009

Una finanziaria deludente

Il 22 dicembre 2006, nel commentare la manovra economica della pregiata ditta Prodi & Co., dichiarai alla Camera: “l’aumento delle imposte non danneggia chi è già ricco, si tratta di un lusso che, essendo ricco, può permettersi. I veri danneggiati…

Share

Si torna a respirare un clima di tensione

In Italia si torna a respirare un clima di tensione. L’aggressione a Berlusconi in Piazza Duomo, gli scoppi di bombe (Università Bocconi, nel Friuli) rivendicati da gruppi della sinistra extra-parlamentare, l’uso della parola “sedicenti” per definire questi anarchici che hanno…

Share

Come non essere d’accordo!

Nei giorni scorsi sul “Corriere della Sera”, supplemento-pagine di Milano, abbiamo letto alcune considerazioni tipo: “Ogni giorno perduto nella lotta all’inquinamento è un’omissione di soccorso per i polmoni dei bambini e degli anziani, eppure una cappa di conformismo sembra avvolgere…

Share

Quattro libri da leggere per Natale

Anche quest’anno, come negli anni passati, la Redazione di Cartalibera consiglia per le prossime festività la lettura di alcune interessanti novità librarie, quattro libri diversissimi per argomento, ma stimolanti per una  riflessione approfondita. Qui di seguito li elenchiamo con la…

Share

Il premio Pimby è una buona idea

Come noto in molte aree del Paese è molto sviluppata la cosiddetta sindrome Nimby (“not in my backyard”, cioè “non nel mio giardino”), intesa come il rifiuto di qualsiasi infrastruttura (ad.es. rigassificatore, impianto per la gestione e stoccaggio dei rifiuti,…

Share

Benissimo!

Sei via. Che so? magari, a Roma. Suona il cellulare ed è lei. “Come stai?” ti chiede. “Benissimo!” rispondi senza riflettere e sei morto. Per puro caso e come rarissimamente avviene non hai il tuo solito mal di testa, la…

Share

Un processo stalinista a Milano

Nelle settimane scorse, da parte di alcuni giornalisti, in particolare della redazione milanese del quotidiano “Libero” c’è stato un vero e proprio killeraggio mediatico contro l’assessore Croci, non  tanto per la sua attività di assessore quanto per essere un liberale. …

Share