Votiamo Bertinotti alle primarie!

Signor direttore,

oggi, nella sua rubrica ‘L’amaca’, Michele Serra insulta allegramente più volte, senza peraltro citarlo, “un autorevole pezzo della destra facente capo al quotidiano di famiglia di Berlusconi” per avere proposto agli elettori della CdL dalle colonne del Giornale il voto a favore di Bertinotti in occasione delle prossime cosiddette primarie.

Naturalmente, il desso si guarda bene dallo spiegare (posto che li abbia compresi!) i seri motivi addotti nell’articolo incriminato da quello che definisce tout court un “povero di spirito” che, afferma, sicuramente si vanterà al bar del proprio operato truffaldino.

Oggetto quale sono di si’ virulento attacco, gradirei che i lettori di Repubblica sapessero che il vigliacco in questione sono io, Mauro della Porta Raffo e che accetto di buon grado di essere insultato solo da chi però, con un minimo di educazione, faccia il mio nome.

Così, purtroppo, non è stato e, d’altra parte, cosa attendersi da un classico esponente quale Serra è di quella sinistra che ha letto in gioventù tre o quattro libretti vergati da ideologi da strapazzo male informati e che su quella malferma base crede di avere capito il mondo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *