Mese: febbraio 2005

La pace a ostacoli

La scomparsa di Arafat da un lato, la decisione di Sharon di ritirarsi unilateralmente da Gaza dall’altro, hanno acceso le speranze che il 2005 possa diventare l’anno della pace in Medio Oriente. Tutti i governanti del mondo hanno promesso di…

Share

Presidente, chieda scusa!

Ammettiamolo, Ciampi non è stato finora un cattivo presidente. Certo non è stato amico della Casa della libertà, ma rispetto a uno Scalfaro appare come un gigante per correttezza e stile. Ma di fronte alle foibe l’ha combinata grossa. Ha…

Share

Ancora sulla crisi FIAT

Vorrei proporre un punto di vista nuovo sul problema drammatico dello sviluppo futuro della Fiat. Esso nasce da una nuova visione dei processi di sviluppo: essi sono processi di creazione sociale di conoscenza. E’ attraverso questo tipo di processo che…

Share

Autolesionismo elettorale

A proposito delle prossime elezioni regionali, concordiamo pienamente con l’articolo pubblicato su “Il Foglio”: Quelli che vogliono perdere. I mille ragionamenti dei tanti piccoli strateghi di coalizione”. “Nell’UDC c’è qualche brillante stratega che ha scoperto che se si perdono le…

Share